I Libri per la tua vacanza al mare

libri mare

Stai preparando le valigie e stai ancora pensando ai libri che potresti leggere al mare?
Allora continua a leggere questa pagina, ogni settimana la aggiorneremo con libri che ti potrebbero piacere e magari potresti portare al mare insieme a te!

LE COORDINATE DELLA FELICITA’
TRA I LIBRI DI GIANLUCA GOTTO

Il primo libro che proponiamo è quello di Gianluca Gotto : Le coordinate della felicità.
Il libro parla della sua esperienza personale di come è diventato nomade digitale e dei suoi giri lungo il globo.

Abbiamo inserito questo tra i libri da leggere, in quanto nelle sue avventure tra Australia, Canada e in giro per l’Asia, Gianluca racconta come si può sopravvivere in altri paesi.

Le sue esperienze lavorative, l’amore con la sua fidanzata, le amicizie lungo la strada ed infine la scoperta del lavoro che cambierà il corso della sua vita.

Un libro leggero, da leggere sotto l’ombrellone e viaggiare lontani grazie ai racconti dell’autore.

Per chi è consigliato?

Per gli amanti dei viaggi , per i blogger in cerca di ispirazione, per chi ama le biografie e per chi vuole un libro semplice da leggere, ma non banale.

LOVE TROTTER
UN ROMANZO DI BEA BUOZZI

Un bel romanzo da leggere in spiaggia è : Love Trotter di Bea Buozzi.
Un racconto di una donna che si scontra con una triste realtà , ma sa reagire e ricomincia rialzandosi più forte di prima.

Abbiamo inserito questo libro per la passione di Diana, la protagonista.
è lei che si ritrova quel giorno con la vita stravolta, sia nel lato professionale che amoroso.
Ma grazie all’aiuto della madre però riuscirà a rialzarsi in piedi.

Un romanzo perfetto da spiaggia, seguendo le avventure di Diana.

Per chi è consigliato?

Per le persone romantiche, per chi ama le persone tenaci, capaci di rialzarsi anche quando il mondo ti crolla addosso e per chi ama i libri da leggere con spensieratezza.

STELLA ACUTA NOTTURNA
DI ILARIA FULLE


Un bellissimo romanzo che espone una tematica molto delicata e,purtroppo, molto attuale e viva nel nostro tessuto sociale: la violenza contro le donne.
Protagonisti della narrazione sono Alessandra, chiamata da tutti Alex, e Luca Devoti, un suo ex fidanzato che presenta forti turbe psichiche.

Oltre ad essi, altre figure che giocano un ruolo importante nello svolgimento della vicenda sono Fulvio, l’attuale compagno di Alex, Lia la migliore amica con il marito Nicola e, per finire, Antonio padre di Nicola e ex poliziotto in pensione.

Alex è incinta e tutto sembra andare a gonfie vele, quando Luca decide di rapire la donna per vendicarsi del fatto di averlo lasciato.
Luca , all’apparenza, impersona l’ideale del cosiddetto “bravo ragazzo”, religioso, dedito al lavoro e alla cura della madre malata.

Ma in realtà è un soggetto affetto da gravi turbe psichiche, che lo trasformano in una macchina di morte.

Cosa ne è di Alex e del bambino? Fulvio, Lia e Nicola, insieme ad Antonio cominciano a preoccuparsi quando capiscono che gli strani SMS inviati dalla giovane non sono scritti da lei.

Parte così un’indagine ed una lotta contro il tempo, viste anche le delicate condizioni nelle quali versa Alex.

Il romanzo è magistralmente costruito attraverso una architettura narrativa originale e complessa, coadiuvata da un linguaggio semplice, lineare e un ritmo narrativo incalzante e mai in discesa.

Psicologicamente ed emotivamente l’autrice porta su carta una storia che può essere quella di tante donne, figure troppo spesso invisibili.
continua su FACEBOOK

Per chi è consigliato?

A chi cerca una storia dei giorni nostri ed è disposto a fermarsi a riflettere su temi purtroppo ancora attuali come il femminicidio e le sue conseguenze

I LIBRI DI CRESCITA PERSONALE DA LEGGERE

INSICURE DI SUCCESSO
DI CECILIA SARDEO

Un libro di crescita personale, dove Cecilia parla della sua vita, di com’è diventata ad essere un’imprenditrice, ma soprattutto parla di come affrontare gli ostacoli che ha trovato nella sua strada e che ogni giorno tutti noi ce li ritroviamo di fronte.

Spesso siamo noi l’ostacolo maggiore del nostro successo, aspirando ad una ricerca del perfetto e subito, fuori dalla portata di ogni persona, l’aspirazione della perfezione però ha il lato positivo e nel testo scrive la differenza tra essere perfezionista e ottimalista.

TROVA UNA RAGIONE PIÙ GRANDE DELLA PAURA

è il titolo di uno dei capitoli del libro e durante la lettura si capirà come il ritmo frenetico del mondo di oggi ci porti a voler raggiungere subito il risultato finale, paragonando il percorso fatto di esperienze degli altri con il nostro appena iniziato, con il risultato che per non fare brutte figure non ci proviamo neanche, senza valutare se i rischi siano veramente così terribili.

In più volte durante il libro l’autrice parla della nostra autocritica , in quanto se fosse un’altra persona a parlarci dei nostri difetti come noi parliamo a noi stessi, probabilmente a quella persona non le rivolgeremo più la parola!

La scrittrice nel testo racconta inoltre a vivere meglio la vita nei social, per non avere confronti negativi e continue distrazioni, molti TAKE AWAY a fine di ogni capitolo pongono il lettore ad interrogarsi e mettere in concreto ciò che si è appena letto, trasformando la teoria in pratica.

Un libro di crescita personale, ma raccontato in maniera personale e di facile apprendimento per chi legge.

PER CHI E’ CONSIGLIATO?

Per chi inizia una nuova avventura, per chi è caduto e vuole ricominciare, e per chi pensa che un libro possa salvare una vita.

LE VOSTRE ZONE ERONEE
DI WAYNE W. DYER

Oggi parleremo del libro di Wayne W. Dyer ✒️ edito da BUR Rizzoli

Le vostre zone eronee 📖

Uno dei più famosi libri di crescita personale, ed anche uno dei primi dell’autore.
Wayne nello scritto si ripete spesso in molte frasi , in quanto vuole proprio far apprendere al lettore certe nozioni che possono iniziare il cambiamento in positivo della vita di ognuno di noi.

Il libro comincia in maniera simpatica ma diretta, con un discorso fatto in un centro di alcolisti anonimi, da li in poi il libro farà riferimento a molti fatti di vita reale ed entrerà in maniera molto approfondita per capire ciò che ne deriva da tali azioni.

Molte ansie, paure e ambizioni sono frutto del nostro modo di pensare, e soltanto il nostro modo di vedere la vita di tutti i giorni che si può iniziare a raggiungere ciò che si vuole.

Per chi è consigliato?

Per gli amanti della crescita personale è sicuramente un libro da non perdere, per chi invece non è abituato a questo genere potrebbe risultare un po’ pesante, ma i benefici di leggerlo ripagherà lo sforzo fatto.

STRATEGIA OCEANO BLU
DI W.CHAN KIM E RENEE MAUBORGNE

Uno dei pilastri della strategia manageriale.

Sempre più persone / aziende concorrono per lo stesso obiettivo, ostacolandosi a vicenda, con prezzi di guadagno sempre minori, finendo in quel che definiscono gli autori: l’oceano rosso, dove si dispendono energie con una concorrenza sempre maggiore o con settori che stanno per spegnersi.

E allora come uscire da tutto questo?

Creando il proprio Oceano Blu, creando un nuovo settore e “nuotando” da soli senza essere schiacciati dalla massa.

Il libro che va molto nella pratica e fa vari esempi, tra cui il Cirque du Soleil, una delle realtà che si sono reinventate in un settore che nel corso degli anni ha avuto un drastico calo di interessati.

Per chi è consigliato?

Per chi vuole mettersi in gioco oggi con qualcosa di innovativo.

PICCOLA SICILIA
DI DANIEL SPECK

Un ritrovamento nel fondo del mare fa partire Nina alla scoperta del passato, cercherà di scoprire la vera storia del suo nonno e nella sua ricerca si ritroverà nel quartiere di Tunisi : la Piccola Sicilia.

Una terra dove, prima della guerra mondiale convivevano etnie e religioni diverse in perfetta armonia senza odi razziali o pregiudizi.

Un libro che può far riscoprire il vero valore umano.

Per chi è consigliato?

Per chi vuole leggere un pezzo di storia da un punto di vista inedito, che pochi raccontano.

IL VECCHIO E IL MARE

ERNEST HEMINGWAY

Il vecchio Santiago con Manolin (un giovane aiutante) passano settimane senza riuscire a pescare nulla, i genitori del giovane accusano il vecchio di essere troppo sfortunato e vietano al ragazzo di pescare ancora insieme.

Il vecchio passerà altrettanti giorni senza riuscire a pescare niente, ma nonostante ciò trova la tenacia di riprovarci ancora.

Ed è in quella battuta di pesca che si ritrova davanti il pesce più grande mai pescato da lui.

Una vittoria che non ha fatto i conti con le insidie della natura, in quanto il pescatore dovrà lottare disperatamentante contro gli squali per salvare la preda.

Un classico della letteratura marina, che ha fatto vincere a Hemingway il Premio Pulitzer nel 1953 e contribuì a fargli ottenere il Premio Nobel per la Letteratura nel 1954.

Per chi è consigliato?
Per chi vuole leggere una grande storia, fatta di coraggio, di orgoglio e rivincita.

I LIBRI DI CRESCITA PERSONALE DA LEGGERE IN VACANZA

L’ARTE DI SBAGLIARE ALLA GRANDE
ENRICO GALIANO

Molte volte si da troppa importanza a quell’essere impeccabili, soprattutto nei più giovani.
L’ autore scrive le sue esperienze da adolescente i ripetuti e inevitabili sbagli, anzi….non tanti errori ma sempre lo stesso, ripetuto infinite volte.Ogni sbaglio è una tappa inevitabile della nostra vita che racconta ciò che siamo.Nel libro Enrico racconta di alcuni suoi episodi di pazzia, paura e scelte folli…dai primi amori, a serate di trasgressione, errori anche se a volte imperdonabili lo hanno portato a crescere.

Anche se per superare un errore possiamo metterci anni, l’mportanza sta nel comprenderli , per riuscire a trarne un insegnamento e rimetterci in carreggiata.Per chi è consigliato?A tutti, non solo ai più giovani a cui si rivolge nello specifico , perché la cosa veramente importante non è la perfezione, ma concedersi degli sbagli e imparare dagli errori

Vuoi segnalarci anche tu dei libri?
contattaci sulla nostra mail : weekendachioggia@libero.it

I LIBRI BIOGRAFICI DA LEGGERE IN VACANZA

VAN GOGH L’AUTOBIOGRAFIA MAI SCRITTA
MARCO GOLDIN

Un libro scritto raccontando la vita di Van Gogh facendo riferimento alle lettere che l’artista scriveva, diventando quasi un’autobiografia che il pittore non ha mai fatto.
Opere e vita del pittore vengono raccontate insieme perché fanno l’una la storia dell’altra.
Vengono descritti gli episodi di come ha dato vita alle sue opere, come riusciva a comunicare grazie alla padronanza dei colori e delle sue pennellate.

Per chi è consigliato?
Per chi ama Van Gogh e le biografie dei grandi personaggi della storia.

L’ARTE DI STUPIRE
FERDINANDO BUSCEMA
MARIANO TOMATIS

Un libro che vi porterà dentro un museo di magia, con una serie di stanze da scoprire ognuna con delle esperienze che portano la magia nella vita di tutti i giorni.

Ritrovare la persona amata senza avere recapiti in una gigantesca città come New York potrebbe essere una coincidenza, un incontro straordinario, ma potrebbe essere anche tutto frutto di professionisti che creano esperienze magiche per sconosciuti!

Un video molto famoso su Youtube racconta la scena sopra descritta, ma molti altri sono gli episodi straordinari raccontati nel libro.
Il libro insegna che non bisogna mai smettere di essere stupiti.

Per chi è consigliato?
Per chi vuole ragionare fuori dagli schemi ed essere sorpreso da esperienze pazzesche!

I LIBRI D’ISPIRAZIONE DA LEGGERE

L’ARTE DELLA VITTORIA
PHIL KNIGHT

Uno dei più famosi marchi sportivi, quello swoosh che tutti conosciamo, indossato da milioni di sportivi…
La divinità della mitologia greca Nike oggi in molte occasioni viene addirittura superata dalla notorietà della marca sportiva che ne prende il nome..
Il libro scritto dal fondatore della Nike, racconta gli inizi, da come cuciva a come riusciva a vendere le prime paia di scarpe, la guerra con la Tiger e le sue disastrose situazioni con le banche…

Per chi è consigliato?
Per gli amanti delle biografie e della crescita personale, un libro semplice come da leggere, ma travolgente per ciò che può trasmettere

LA BELLA STAGIONE
MANCINI – VIALLI

Quale libro migliore se non questo nella settimana di festa italiana?
Il testo parla di un successo raggiunto da una gruppo di uomini che hanno fatto la storia della Sampdoria.
La bella stagione racconta oltre lo scudetto del 1991, perché raccoglie tutte le storie dei protagonisti e descrive di come ancora ad oggi questi sono rimasti amici .
In alcuni casi più eclatanti quello di Mancini e Vialli oltre ad amici ancora colleghi in una nuova avventura e di nuovo vincenti, campioni d’Europa!
Un libro che racconta il lato positivo dello sport, del legame che crea la squadra, il lottare insieme.

Per chi è consigliato?
Oltre agli amanti del pallone, il libro è consigliato a chi vuole leggere imprese raggiunte grazie all’unione delle persone.

I LIBRI DI CRESCITA PERSONALE DA LEGGERE IN VACANZA

QUEL POLLO DI ICARO
SETH GODIN

Conosciamo la storia di Icaro e dell’inventore Dedalo (suo padre), che vennero rinchiusi nel labirinto dal Re Minosse.

Dedalo per uscire dal labirinto creò delle ali di cera e le attaccò al suo corpo ed a quello di Icaro, raccomandandosi di non volare troppo vicino al sole.

Icaro preso dall’euforia volò alto, le ali si sciolsero e morì.

Gran parte della gente conosce solo questa parte, mentre passa meno osservata la parte che Dedalo raccomanda ad Icaro di non volare neanche troppo basso, per non essere appesantito dall’aria umida del mare!
La società di oggi si raccomanda di non volare troppo in alto con i sogni per non rischiare di cadere, mentre questo libro invece è pensato per volare in alto senza bruciarsi le ali !

I LIBRI DI GRANDI DONNE DA LEGGERE IN VACANZA

IPAZIA
SILVIA RONCHEY

Nel corso dei secoli si è continuato a parlare di lei

La sua femminile eminenza accese l’invidia del vescovo Cirillo, che ne provocò la morte, e la fantasia di poeti e scrittori di tutti i tempi, che la fecero rivivere.

Una morte cruenta per una donna simbolo di libertà di pensiero, inventrice dell’astrolabio, del planisfero e dell’idroscopio.

Il libro di Silvia Ronchey racconta la storia di Ipazia sul suo martirio, sulle battaglie ideologiche, religiose e letterarie.

Una storia che fa riflettere, su come i dogmi in generale siano spesso nemici della libertà di pensiero e della sete di conoscenza del genere umano, oltre che fonte di assurde discriminazioni del genere femminile.

L’ESTRANEA

PATRICK MCGRATH

Patrick McGrath anche in questo libro mette a fuoco la mente umana e cosa può portare una crisi nel rapporto con i propri cari.

Nel romanzo raccontato dal punto di vista dei due personaggi principali , Costance dopo essersi trasferita a New York , si innamora di un uomo più anziano di lei, Sidney, un affermato studioso di poesia romantica.

L’uomo le farà ricordare per molti aspetti la sua famiglia, con cui la giovane ha passato un’infanzia difficile.
Quando Constance viene a scoprire la verità sul suo vero padre, la sua vita viene scombussolata e lì che la donna precipita nella follia.

Il marito Sidney sopraffatto dalle emozioni assiste alla distruzione non solo del suo rapporto coniugale, ma anche della vita di sua moglie.

Un romanzo che descrive le tempeste della nevrosi e dell’esistenza umana, immergendo nella follia della protagonista anche il lettore.

McGrath descritto come un autore neurogotico per l’ambientazione dei romanzi e l’interesse per le persone psicologicamente disturbate, ha vissuto la sua infanzia con il padre psichiatra, nel manicomio criminale di Broadmoor vicino Londra, non seguendo le orme paterne, ma dedicandosi alla scrittura, sviluppando le tematiche esistenziali inerenti alle nevrosi nelle sue svariate forme.

Per chi è consigliato?
Per chi ama i romanzi che vanno oltre alla storia in sé, ma si inoltrano nella mente dei protagonisti.

LA MIA AMANTE
LETIZIA CHERUBINI

Le Stelle Cadenti insegnano il gusto lento dell’attesa.
Che le cose belle vale la pena aspettarle e che, ogni tanto, stare con il naso all’insù è meglio che guardare a terra.
Insegnano anche che le cose davvero belle durano poco e non sono per sempre…
Le stelle cadenti sono strade di luce nel buio.
Assomigliano a lacrime di Luna e forse hanno a che fare con i desideri perché sono cosi veloci da non dare nemmeno il tempo di desiderare.

Per qualche sera, rubano la scena alla Luna che le guarda sorniona.Lei che dei nostri umani sospiri è avvezza.
Io, nel buio, non le cerco. Vorrei mi capitassero per caso, cosi da somigliare al destino. Però immagino di raccoglierne una, alla fine del suo viaggio. La immagino piccola, come la vedo a distanza, tanto da stare nel palmo di una mano.
A voce sussurrata, le domanderei (a Lei che di desideri è confidente)… se sono mai stata, nella Notte, il desiderio di qualcuno.
Poi le direi, quasi in un sospiro:
“Io… Lui… Io desidero tutte le notti, anche senza di te…”. E sorrideremmo insieme, complici di luce.

I LIBRI EPICI DA LEGGERE IN VACANZA

IL PROFESSORE E IL PAZZO
SIMON WINCHESTER

Fine del XIX secolo, Inghilterra.
L’impresa è di creare l’Oxford English Dictionary, un imponente vocabolario in grado di elencare ogni termine della lingua inglese e di spiegarne etimologia e variazioni di significato, con citazioni letterarie a supporto.

Molti in passato hanno tentato di crearlo, ma non riescono a stare al passo, data la mole di lavoro e la velocità con cui la lingua inglese muta.

Il professor James Murray ha così l’idea di lanciare un appello al popolo inglese: chiede che chiunque lo desideri invii alla commissione una cartolina postale recante un lemma. Questo guadagna a Murray il posto di direttore della commissione.

William Chester Minor, un ex-medico americano in passato di servizio nella guerra di secessione americana, affetto da allucinazioni e condannato per un omicidio, viene a conoscenza dell’iniziativa e inizia a mandare numerosi lemmi con tanto di citazioni ed esempi: da solo ne riesce a inviare diverse centinaia.

Tra i due uomini si stabilisce immediatamente una forte amicizia; Murray tuttavia decide di tacere sulle reali condizioni di Minor.

A distanza di anni esce il primo volume dell’Oxford Dictionary, ma le condizioni di Minor peggiorano e nel corso del tempo Murray riceverà varie critiche e procedure contro di lui, tra cui essere rimosso dall’incarico.

L’Oxford English Dictionary sarà completato dopo anni dalla morte dei due protagonisti ( nel 1928 ), a 70 anni di distanza da quando si era pensato di crearlo e l’opera verrà creata con 12 volumi anziché 4
Un romanzo storico che racconta un’impresa epica e la passione dei protagonisti.

Finché il caffè è caldo
Toshikazu Kawaguchi

Un tavolino, un caffè, una scelta. Basta solo questo per essere felici

Un romanzo che racconta quattro storie diverse in una caffetteria speciale, dove i clienti davanti ad una tazza fumante di caffè, affrontano i problemi che li affliggono, un luogo che non tutti hanno il coraggio di affrontare.
Una caffettiera dove si può viaggiare nel tempo e cambiare le scelte fatte in passato che tanto tormentano i protagonisti, ma senza cambiare il presente.

E allora perché fare questo viaggio?
Perché le scelte faranno vedere il presente con un’altra consapevolezza cambiandolo il proprio punto di vista personale.
Un libro che fa riflettere sul valore del tempo , perché quello che conta non è il passato, ma il presente che abbiamo tra le mani.
Quando si può ancora decidere ogni cosa e farla nel modo giusto.
La vita, come il caffè, va gustata sorso dopo sorso, cogliendone ogni attimo.

Un romanzo con storie toccanti, che fa riflettere ed aiuta a vivere il presente pensando al qui ed ora.

Quando tutto inizia
Fabio Volo

La vita non ti dà le persone che vuoi, ti dà le persone di cui hai bisogno: per amarti, per odiarti, per formarti, per distruggerti e per renderti la persona che era destino che fossi.

Il libro di oggi è di ✒️ Fabio Volo edito da Mondadori

Quando tutto inizia 📖

Protagonista del romanzo è Gabriele, un single quarantenne che vive a Milano, fa il pubblicitario e nella sua vita prende poche cose seriamente.
Il suo amico e collega Luca al contrario si sta per sposare ed è proprio il giorno del suo matrimonio che tutto ha inizio..Gabriele infatti inizia un relazione con una coetanea, con cui all’inizio sembrerà una breve avventura, ma nel corso del tempo i due provano una complicità che non avevano mai provato prima.

I due si continuano a vedere a casa di lui e tutto sembra fantastico dentro quelle quattro mura, tanto che Gabriele si sente addirittura innamorato di quella donna, tra i due però c’è un problema insormontabile: lei è sposata, ed ha un figlio.

Il caos si scatena quando al protagonista il ruolo di amante comincia ad essergli stretto e dichiara il suo amore alla donna, un TI AMO che rovina la magia di quel rapporto e che vedrà Gabriele mettere in discussione molti aspetti della sua vita quotidiana.

Il romanzo prende una piega diversa e l’uomo comincia a scoprire una cosa molto importante nella sua vita, il NOI che non aveva mai considerato, il fatto di condividere la felicità e di non pensare solo a se stessi.

I LIBRI DI CRESCITA PERSONALE DA LEGGERE

L’arte della pazienza
Raffaele Gaito

Oggi per ordinare il cibo da casa o comprare un paio di scarpe basta un app e tutto arriva a casa, tutto e subito.

Il libro è di ✒️ Raffaele Gaito edito da FrancoAngeli

L’arte della pazienza 📖

Il tutto e subito come scrive l’autore ha i suoi benefici, ma il rischio è quando si è presi da questa condizione, portandola in altri aspetti della nostra vita e ricercando continuamente gratificazioni immediate.

Cosi come restare fermi oggi può dare il senso di immobilismo, ma a volte quel “restare fermi” è il giusto tempo che ci vuole per prendere una decisione giusta e non affrettata.
Gaito nel libro descrive i 4 elementi alla base della pazienza ed inserisce degli esercizi pratici da provare fin da subito.
Nell’opera Raffaele fa riferimento a tantissime storie di successo, proponendo al lettore un libro di crescita sia a livello personale che per un lavoro di squadra.
Un ottima lettura per chi vuole continuare a migliorarsi.

I LIBRI PASSIONALI DA LEGGERE IN VACANZA

L’AMANTE DI LADY CHATTERLEY
DAVID HERBERT LAWRENCE

Uno dei romanzi più famosi del ventesimo secolo, fu definito il più indecente romanzo del mondo e la sua prima pubblicazione (quasi 100 anni fa in forma privata con un notevole successo ) fu messa al bando in tutta Europa e ripubblicata solo negli anni 60.

La causa di tale clamore per questo libro fu per le scene di sesso descritte nel testo e per il fatto che la moglie di un nobile con disabilità avesse un amante di classe operaia.

Siamo nell’Inghilterra di inizio 900 e la protagonista passa la sua giovane età girando e studiando per tutto il vecchio continente, facendola diventare una donna colta ed intellettuale.

Al suo ritorno in Inghilterra la donna si sposa con Chatterley, un nobile che dopo la prima guerra mondiale non sarà più lo stesso.L’uomo infatti torna paralizzato in sedia a rotelle, esso, non potendo più avere dei figli, consente alla moglie (fedele fino a quel momento) di avere un rapporto extraconiugale per concepire il suo erede.

La donna dopo una breve avventura incontra un rude guardiacaccia, dove inizierà una storia passionale.

Il libro è una storia d’amore intensa, appagante, felice e soprattutto pura!L’autore conclude : voglio che donne e uomini siano in grado di pensare il sesso, pienamente, completamente, onestamente e pulitamente.

DANTE ENIGMA
MATTEO STRUKUL

L’uomo considerato il padre della lingua italiana, oggi a 700 anni di distanza dalla sua morte rimane l’autore di uno dei maggiori capolavori della letteratura mondiale.

Il libro è di ✒️ Matteo Strukul edito da Newton Compton Editori

Tutti di noi sappiamo almeno qualcosa di Alighieri , molti probabilmente per la Divina Commedia,
questo libro invece porta il lettore a scoprire un giovane Dante, legato ad un matrimonio che non gli consente di esprimere l’amore per come lo intende lui.

Lati inediti, che raccontano un uomo affetto da una malattia cronica, una forma di leggera epilessia, oltre all’amore come si sa dell’incantevole Beatrice.

Gli amori e le atrocità vissute dal poeta sono raccontate in questo libro,
emozioni che poi lo hanno ispirato Dante a creare una delle più grandi opere della storia.

I LIBRI THRILLER DA LEGGERE IN VACANZA

UNA STANZA PIENA DI GENTE
DANIEL KEYES

Il 27 ottobre 1977, la polizia di Columbus, Ohio, arresta il ventiduenne Billy Milligan con l’accusa di aver rapito, violentato e rapinato tre studentesse universitarie. Billy ha vari precedenti penali e contro di lui ci sono prove schiaccianti.

Ma, durante la perizia psichiatrica richiesta dalla difesa, emerge una verità sconcertante: Billy soffre di un gravissimo disturbo dissociativo dell’identità.
Nella sua mente «vivono» ben 10 personalità distinte, che interagiscono tra loro, prendono di volta in volta il sopravvento e spingono Billy a comportarsi in maniera imprevedibile.

Nel corso del processo si manifestano il gelido Arthur, 22 anni, che legge e scrive l’arabo; il timoroso Danny, 14 anni, che dipinge solo nature morte; il violento Ragen, 23 anni, iugoslavo, che parla serbo-croato ed è un esperto di karate; la sensibilissima Christene, 3 anni, che sa scrivere e disegnare, ma soffre di dislessia; e poi Allen, Tommy, David, Adalana e Christopher.

Così, per la prima volta nella storia giudiziaria americana, il tribunale emette una sentenza di non colpevolezza per infermità mentale.

Tuttavia Billy rimane un rebus irrisolto fino a quando, durante il ricovero in un istituto specializzato, a poco a poco non affiorano altre 14 identità autonome, tra cui spicca «il Maestro», la sintesi della vita e dei ricordi di tutti i 23 alter ego.

E proprio grazie alla sua collaborazione è stato possibile scrivere questo libro, che con la passione e lo slancio di un resoconto in presa diretta ricostruisce l’incredibile vicenda di Billy Milligan e ci permette di entrare in quella «stanza piena di gente» che è la sua psiche.

Una visita che ci lascia sconvolti e turbati, ma che ci induce a riflettere sull’abisso nascosto in ogni uomo. Perché, come scrive lo stesso Billy all’autore: «Solo chiudendo la porta sul mondo reale, noi potremo vivere in pace nel nostro».

L’uomo che scambio sua moglie per un cappello
Oliver Sacks

Un saggio neurologico di Oliver Sacks , pubblicato nel 1985. In esso l’autore racconta alcune sue esperienze cliniche di neurologo e descrive alcuni casi di pazienti con lesioni encefaliche di vario tipo, che hanno prodotto i comportamenti più singolari e imprevedibili.

Alla prima edizione statunitense sono seguite numerose ristampe e traduzioni in molte lingue.

A determinare la sua straordinaria diffusione, oltre alla bizzarria dei casi trattati da Sacks, è indubbiamente anche il modo romanzesco in cui essi sono descritti: come dice lo stesso autore nella prefazione,

«Mi sento infatti medico e naturalista al tempo stesso; mi interessano in pari misura le malattie e le persone; e forse sono anche insieme, benché in modo insoddisfacente, un teorico e un drammaturgo, sono attratto dall’aspetto romanzesco non meno che da quello scientifico, e li vedo continuamente entrambi nella condizione umana, non ultima in quella che è la condizione umana per eccellenza, la malattia: gli animali si ammalano, ma solo l’uomo cade radicalmente in preda alla malattia.»

In ogni capitolo Sacks descrive alcuni casi clinici particolari che gli è capitato di incontrare nella sua esperienza come neurologo di una casa di cura statunitense.

La componente umana di ogni sua storia, la realtà del paziente, viene descritta con toni a volte umoristici, a volte molto pietosi e dolorosi, mentre l’analisi clinica sulle cause che hanno provocato questo particolare tipo di comportamento è sempre precisa e rigorosamente scientifica, pur producendo talvolta anche riflessioni filosofiche (e, raramente, anche religiose) sulla natura più profonda della malattia in sé.

I LIBRI THRILLER DA LEGGERE IN VACANZA

Assassinio sull’Oriente Express
Agatha Christie

Un libro senza tempo, come protagonista ovviamente Hercule Poirot, l’investigatore musa di tanti successi della scrittrice.

Poirot appena arrivato nella città di Istanbul riceve un telegramma con la richiesta di tornare a Londra.

L’investigatore decide quindi di prendere il treno la sera stessa : l’Oriente Express,
dove incontra l’imprenditore americano Ratchett che gli chiede di proteggerlo, ma Poirot si rifiuta.

La mattina seguente l’imprenditore viene trovato senza vita, è cosi che Monsieur Bouc (direttore della compagnia dei vagoni) chiede a Poirot di investigare sul caso.

Dopo aver trovato alcuni indizi, si scopre che Rachett in realtà era un italiano di nome Cassetti,
l’assassino della piccola Daisy Armstrong e che molti passeggeri avevano rapporti con la famiglia della bambina.

Dopo aver interrogato i vari passeggeri sugli indizi, Poirot dà la soluzione del caso, cogliendo di sorpresa tutti, compreso il lettore.

La finestra di Leopardi
Mauro Novelli

Un libro che ci fa “viaggiare” tra le abitazioni dove i grandi scrittori e scrittrici hanno vissuto e dato vita alle loro opere.

Novelli racconta come hanno vissuto gli autori nei vari luoghi (che siano sfarzosi, normali o alcuni degradanti), in una maniera passionale ed ironica.

Oltre al testo, nel libro ci sono anche numerose foto che fanno vivere al lettore i dettagli delle stanze e gli oggetti che sono legati ai personaggi che hanno fatto la storia.

Il metodo 15/33
Shannon Kirk

Una ragazza di 16 anni è incinta ed è appena stata rapita.

Nella sua “cella” la giovane osserva tutto, diventa una calcolatrice : una coperta risorsa 3, una tv risorsa 14, un’asse del pavimento risorsa 1… tutto può tornare utile …

Lei non vuole scappare, ma vendicarsi…
Nella sua mente non c’è il terrore, ma l’odio…

Gli agenti dell’FBI devono intervenire , devono fare presto !
Ma per salvare chi?

Lei o i suoi aggressori !?!?!

Lei è la vittima, ma sono loro in pericolo 😈 !

Thriller pazzesco, una storia che impressiona da quanti dettagli vengano trovati e calcolati dalla protagonista!

Un’opera di Kirk da non perdere!

Resta con me
Tami Oldham

2 giovani innamorati Tami e Richard nel paradiso terrestre della Polinesia, che girano in lungo e in largo con la loro piccola barca a vela.

2 skipper provetti che appena si presenta l’occasione di portare un modernissimo yacht a vela fino al porto di San Diego, accettano subito con entusiasmo.

Salpano dalla meravigliosa Tahiti, un sole splendente ed un cielo azzurro accompagna i ragazzi a largo, ma la quiete non durerà per molto..

Un paio di settimane dopo, un violento uragano sta per incrociare la loro rotta, uno dei più violenti mai visti.
Non si riesce a sfuggire a quel mostro, sta avanzando troppo velocemente…

Pioggia incessante, vento a 260 km l’ora e onde vertiginose avvolgono i due giovani, la ragazza scende sotto coperta e da lì sente Richard gridare e poi: buio.

La ragazza ha perso i sensi e si risveglia dopo ore, al suo risveglio l’imbarcazione devastata dalla tempesta in mezzo all’Oceano Pacifico.

Una storia vera che ha ispirato l’omonimo film, storia scritta e vissuta dalla scrittrice,
un libro che parla della forza dell’amore e della volontà di sopravvivere.

Gli occhi di Venezia
Alessandro Barbero

Venezia, fine del Cinquecento: una città tentacolare e spietata in cui anche i muri hanno gli occhi, il doge usa il pugno di ferro e il Sant’Uffizio sospetta di tutti e non ci pensa due volte a mandare a chiamare un poveraccio e a dargli due tratti di corda.

La Serenissima osserva, ascolta e condanna. Anche ingiustamente.


Ed è proprio per sfuggire a un’accusa infondata che Michele, giovane muratore, è costretto a imbarcarsi su una galera lasciando tutto e senza nemmeno il tempo per salutare la sua bella moglie Bianca, appena diciassettenne.

Bandito da Venezia, rematore su una nave che vaga per il Mediterraneo carica di zecchini e di spezie e senza speranza di ritornare a breve, Michele vivrà straordinarie avventure tra le onde, sulle isole e nei porti del mare nostrum, fino ad approdare nelle terre del Sultano.

Per sopravvivere, con il pensiero sempre rivolto a Bianca, da ragazzo ignaro e inesperto dovrà farsi uomo astuto, coraggioso e forte.

Nel frattempo, Bianca rimane completamente sola in città, tra i palazzi dei signori e il ghetto.

Il suo temperamento tenace e orgoglioso dovrà scontrarsi con prove se possibile più dure di quelle toccate a Michele, e incontri non meno terribili e importanti l’attendono nel dedalo di vicoli e calli, tra i profumi intensi delle botteghe di speziali, quello del pane cotto nel forno di quartiere, il torso dell’acqua gelida in cui lavare i panni e i pagliericci pidocchiosi che sono il solo giaciglio per la povera gente.

Un romanzo di amore e di avventura scritto da Alessandro Barbero scrittore e storico , vincitore del Premio Strega.

I LIBRI GIAPPONESI DA LEGGERE IN VACANZA

Norwegian Wood (Tokyo Blues)
Haruki Murakami

Un’opera di Murakami che stravolge le precedenti, raccontando uno stile diverso, realistico e non in una chiave moderna ed a volte surreale che ha usato in altri suoi scritti.

Il racconto parla di un uomo di 37 anni Toru Watanabe che al suo arrivo in aereo in Germania sente la canzone dei Beatles : Norwegian Wood, da li l’uomo guarda fuori dal finestrino e parte il lungo flashback…

Ripartono i ricordi del passato di fine anni 60 , di un ragazzo attorniato dai suoi dubbi che cerca persone autentiche in mondo di falsità.

Ricorda le persone che amava, la fragilità di Naoko , la vitalità di Midori e l’amicizia con il bello e spregiudicato Nagasawa.

Il giovane nonostante le numerose conoscenze che lo lasceranno provato, riesce a mantenere i suoi principi morali, il suo senso del giusto che lo faceva sentire diverso dai coetanei di quel tempo.

In questo libro Murakami si sofferma molto sulla psiche dei personaggi che illustra e sulla ricerca dell’ io nell’età adolescenziale.

‼️ Una lettura bellissima che unisce oriente ed occidente, perfetto per chi vuole iniziare a leggere i libri giapponesi.

Le vite nascoste dei colori
Laura Imai Messina

2 ragazzi con personalità opposte, AOI lavora per l’agenzia funebre di famiglia e nella sua vita ha imparato a pazientare e ad essere sensibile nei momenti bui con i vivi ed i morti.

MIO invece ricama kimono nuziali e vede la vita delle persone con le sfumature dei colori.

Quando si incontrano le loro vite sembrano completarsi, ma un evento rovinerà quel perfetto equilibrio.

Il libro è una tavolozza che l’autrice sa riempire di colori quel saliscendi di emozioni che si susseguono nello scritto.

Un viaggio tra i colori dell’amore, della morte e della vita.

Cerchi altri acquisti per le vacanze?
Clicca qui e prova a vedere anche le valigie per il tuo prossimo viaggio!